sabato 15 maggio 2010

DAVVERO VERGOGNOSO........ Non le pagano lo stipendio, infermiera si svena e muore Mari Arca Terracciano di 45 anni, aveva iniziato la protesta togliendosi 150 ml al giorno di sangue. La donna, in servizio all'ospedale San Paolo di Napoli. Ieri in seguito a un malore mentre era al lavoro è morta. Repubblica.it






LO STIPENDIO E' UN NOSTRO DIRITTO, NOI ABBIAMO LAVORATO ED E' GIUSTO AVERE IL COMPENSO PER IL SERVIZIO SVOLTO ED E' GIUSTO CHE LO PRETENDIAMO, E ' VERGOGNOSO CHE CI VENGA NEGATO ENTRO I TERMINI IN CUI DEVE ESSERCI DATO CON SCUSE DAVVERO INDEGNE. ANCHE NOI ABBIAMO DEGLI IMPEGNI. E SE OGNUNO DI NOI DICESSE CHE NON VA A LAVORO PERCHE' NON PUO' METTERE LA BENZINA PERCHE' NON HA AVUTO LO STIPENDI ?? COME LA METTIAMO ? GLI IMPEGNI I DOVERI E I DIRITTI SONO DA ENTRAMBE LE PARTI E NN SOLO DEL LAVORATORE. E' DAVVERO INSENSATO PERSARE CHE OGGI ACCADONO QUESTE COSE FORSE NEMMENO AI TEMPI DEI FEUDI... COME SI E' POTUTO ARRIVARE A TANTO.. COME UN ESSERE UMANO HA POTUTO PERMETTERE CHE UN ALTRO ESSERE UMANO PERDESSE LA PROPRIA VITA METTENDO A RISCHIO ANCHE QUELLE DEI PROPRI CARI PER UNA COSA CHE SPETTA DI DIRITTO. NON CI SONO PAROLE PER TRATTENERE LA RABBIA,PAROLE PER SPIEGARE E PAROLE PER PLACARE QUANDO STA ACCADENDO NELL ULTIMO PERIODO NEL NOSTRO PAESE DOVE A PAGARNE LE SPESE SONO SEMPRE I PIU' DEBOLI. SE LA SMETTESSIMO DI FARE LE PECORE E INIZIASSIMO A RIBELLARCI COME FECE IL POPOLO ALLA PRESA DELLA BASTIGLIA NON SAREBBE MALE.... MA QUELLA ERA STORIA FATTA DA UOMINI CHE HANNO FATTO LA STORIA NOI NN NE SIAMO CAPACI.

Nessun commento:

Posta un commento